nebbiaenuvole
guide animazione 2D Photoshop, ImageReady, Swish Max
 
cornice
___________________
 
    Testo che corre - cornice

Descrivere cosa sto per fare mi pare superfluo: lo si vede qui sopra.
1
   

Apro Photoshop. Creo un nuovo file, fondo nero, 300x130 pixel.

Con lo strumento testo scrivo "QUESTOSICHECORRE" giustificato in centro, una lettera per riga.
Lo sposto a sinistra come nella figura.

Photoshop
   

 
2
   

Creo un nuovo livello (C1), traccio un rettangolino in basso a sinistra, poco più grande di una lettera e lo coloro di nero.
Qui è bianco per vederlo.
Lo scopo è di coprire il testo nelle zona quando verrà sostituito, lettera per lettera, del testo orizzontale.

 
   

 
3
   

Con lo strumento testo scrivo "QUESTOSICHECORRE" giustificato in centro, tutto di seguito.

Lo sposto in basso come nelle figure (lo faccio coincidere, orizzontalmente, con la lettera
E del testo in verticale.

 
   

 
4
    Creo un nuovo livello (C2), traccio un rettangolino in basso a sinistra, e lo coloro di nero. Lo scopo è di coprire il testo nelle zona allorchè, a causa dell'interspazio, si dovesse vedere parte di una lettera in eccesso.

Creo una altro livello (
C3), altro rettangolino in basso a destra, poco più grande di una lettera, lo coloro di nero.
Lo scopo è di coprire il testo nelle zona quando verrà sostituito, lettera per lettera, del testo verticale al contrario.

Qui sono bianchi per vederli.
 
   

 
5
    Con lo strumento testo scrivo "QUESTOSICHECORRE" al contrario (ERROCEHCISOTSEQ) giustificato in centro, una lettera per riga.
Si, lo so, è dura al contrario.
Lo sposto a destra come nella figura (lo faccio coincidere, verticalmente, con la lettera R del testo orizzontale.
 
   

 
6
   

Creo un nuovo livello (C4), traccio un rettangolino in basso a destra e lo coloro di nero.

Creo una altro livello, altro rettangolino in alto a destra, lo coloro di nero. Qui sono bianchi per vederli.

 
   

 
   

 
7
 
Frame 1
Visibili: il testo in verticale.
Lo sposto in alto per mostrare solo la E.

Duplico e sposto in verticale in giù (lo spostamento dovrebbe essere circa quello dell'altezza di una lettera) fino ad arrivare al fondo dello schermo.
   
8
 
Frame 4

Visibili:il testo in verticale.
Sono in fondo allo schermo. La E del testo verticale dovrà coincidere con la E
del testo orizzontale.

Duplico il frame.

   
9
 
Frame 5
Visibili:il testo in verticale, C1 ed il testo in orizzontale.
Il testo verticale continua a scendere, lettera per lettera.
In coincidenza quello orizzontale si sposta verso destra, lettera per lettera.
Sto attento a far coincidere le lettere uguali, prima di nascondere quella verticale con la tacca nera.
   
10
 
Frame 18
Visibili:il testo in verticale, C1 ed il testo in orizzontale.

Qui si innesta il testo verticale al contrario.
   
11
 
Frame 19
Visibili: il testo in orizzontale, C2, C3, il testo verticale al contrario e C4, se occorre.

Il testo orizzontale continua a scorrere verso destra, una lettera alla volta, coprendo l'ultima con la tacca nera.
Il testo verticale al contrario scorre verso l'alto, a registro.
   
12
 
Frame 32
Visibili: il testo in orizzontale, C2, il testo verticale al contrario e C4, se occorre.

Ultima visibilità per il testo orizzontale.
   
13
 
Frame 33
Visibili: il testo verticale al contrario e C4, se occorre.

Proseguo fino alla scomparsa in alto del testo.
   
14
 
Le tacche C2 e C4 le rendo visibili solo per evitare la visibilità in anticipo di un pezzo di lettera. Le sposto se troppo grandi o troppo piccole. questione solo di fare attenzione, passo passo (frame by frame) che tutto il movimento sia coerente.

Le tacche meglio farle più grandi del necessario piuttosto che rischiare che siano troppo piccole.

Ah, l'ultimo frame è tutto nero, con durata 0,3, tanto per dar l'idea che il testo prosegua in alto e si rigiri quando ricompare dalla parte opposta.
   
 
       

fine della guida

 
 


Non ho Copyright © poichè non so l'inglese. Il sito è fatto da nebbiaenuvole.com Tutti i diritti sono diritti, che se fossero storti ....
Marchi registrati e segni distintivi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
 
Creative Commons License