nebbiaenuvole
guide animazione 2D Photoshop, ImageReady, Swish Max
 
veletto
___________________
 
   


Veletto - Ovvero come usare un trucco per far prima.


Credo di aver parlato già altrove di veletti, maschere e dei sistemi di copertura.
Ovviamente, se non ricorro ad un esempio, non si capisce granchè di quello di cui sto scrivendo.
Facciamo quindi un esempio, tanto per far prima.

Supponiamo che io voglia sovrapporre due lettere, di diverso colore, ma lasciando intravedere il profilo ed un po' di colore di quella sottoposta, posta sotto. Come se i colori delle due lettere in qualche modo si impastassero, si amalgamassero.
E' un lavoretto grafico che si vede in ogni pubblicazione.

Beh, la prima cosa che uno poteva fare, prima dei piccì, era di ridisegnare la parte sovrapposta delle due lettere e cambiarne il colore in quello desiderato.

Poi arriva il piccì, gli applicativi grafici, di fotoritocco, e si scoprono i livelli (i layers) e tutto si semplifica.

Qui basta duplicare una delle due lettere, catturare la trasparenza di livello dell'altra, invertire la selezione e cancellare il superfluo.
Quel che rimane è la parte in comune, quella sovrapposta: basta ricolorarla.

E fino a qui niente di speciale.

Ma se vogliamo, per esempio, sovrapporle in animazione, cioè vedere lo scorrimento di una che si piazza sopra all'altra, dovremmo farci un bel po' di "ritagli" per le parti sovrapposte che mutano fotogramma dopo fotogramma.

Questa la ragione di questa guida. E' un trucchetto da ridere, una volta spiegato. Magari lo sapete già da mo', ma per chi no ecco tutto lo spiegone.

 

 
1
   

Nuovo file, dimensioni non importa, fondo non importa, io l'ho fatto bianco.


Con lo strumento testo batto la lettera a, che si lamenta e piange ma io me ne strafrego e la batto ... sorry, è la vena nonsense che vien fuori quando meno me l'aspetto.

Da capo: scrivo a, non importa il carattere (qui un Gil sans), il colore, il corpo. Fate una cosa carina.

Photoshop, quando si scrive qualcosa, crea un nuovo livello, ed essendo un testo gli ficca il nome di quello che abbiamo scritto, in questo caso a.
E' il livello evidenziato, non fate caso, per ora agli altri, che non ci dovrebbero essere, ma io mi son dimenticato di stamparmi la palette dei livelli per gradi e quindi ... non vedeteli.

Photoshop
 
   

   
2
   

Duplico(*) il livello a, clicco sull'icona ed entro nella fase di modifica del testo.
Ci scrivo z e gli cambio anche il colore.
Io ho messo un rosso vivo, come vedete.

Sposto il livello verso destra, mantenendo l'orizzonte (SHIFT premuto prima di iniziare a muovere il mouse)

Il nuovo livello, che Photoshop ha nominato z, lo porto al di sotto del livello a, come nella figura.
Dove potete guardare solo due livelli, a e z, appunto.

(*) Duplico per far prima: in questo modo il nuovo livello (testo) sarà a registro, sull'orizzontale, col livello nativo, originale.

   
   

   
3
    Duplico z.
Lo trascino al di sopra del livello a.
Ora i livelli sono tutti guardabili, quindi non dico più di non guardarli.
Lo rendo opaco al 50%.

Nella figura ho tolto visibilità al livello
z, altrimenti non si capiva la differenza fra z e z copia.
   
   

   
4
    E vediamo cosa succede se trascino il livello a verso destra.

E' come se le parti in comune mischiassero i loro colori, vero?
Tutto dipende dal livello z copia, che, finchè non c'è la a tra i piedi non determina cambi di colore: rosso su rosso = rosso.
Anche se uno dei due rossi è semitrasparente.

Ma appena la a tocca una parte di z, il rosso semitrasparente del livello z copia ne cambia il colore (rosso + azzurro = viola).

E questo è il trucchetto per fare un'animazione velox (ma anche per fare un'immagine statica velox). Che vediamo sotto.
   
   

   
5
    Nel primo fotogramma lascio le cose come le ho sistemate in Photoshop:
ImageReady
 
   

   
6
    Duplico il fotogramma.
Sposto la lettera a verso destra, sopra alla lettera z.
Sposto la lettera z verso sinistra, nella posizione lasciata libera dalla lettera a.
Insomma, ne inverto le posizioni.

Selezioni i due fotogrammi,
imposto un tweening di 10 fotogrammi (ma voi fate come vi pare), lo eseguo.
   
   

   
7
    Seleziono e duplico il fotogramma 1
Lo trascino in fondo, come ultimo fotogramma.

Seleziono il penultimo e l'ultimo (che è la copia del primo, quello che abbiamo spostato in fondo)

Imposto ed eseguo un tweening di 10 fotogrammi (ma voi continuate a far come vi pare).
   
   

   
   

 

Finito.
Non ve l'aspettavate cosi' facile, dai.

   
   

   

fine della guida

 
 


Non ho Copyright © poichè non so l'inglese. Il sito è fatto da nebbiaenuvole.com Tutti i diritti sono diritti, che se fossero storti ....
Marchi registrati e segni distintivi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
 
Creative Commons License