nebbiaenuvole
guide animazione 2D Photoshop, ImageReady, Swish Max
 
banner
___________________
 
   

Effetto trapunta, deposito, lenzuolo: fate voi

Sempre roba da banner, comunque.

D'una semplicità disarmante, da metterci un dieci minuti compresa la pausa coffi, sempre che vi piaccia il coffi, che comunque potete sostituire con il ti (tè) da non confondere con il tu che, per quanto confidenziale, mai provare a berselo.

Finite le scemate di rito e non sapendo come descrivere l'effettaccio sul testo, passo alla guida.
Tranquilli, non è che mi metto al volante visto che posso aver dato l'impressione di essere alticcio (fra l'altro, ma uno che sia basso e sbronzo lo chiamano bassiccio?
O si suppone che solo chi è alto possa alzare il gomito?)

1
   

Creo un nuovo file di non importa che formato, ma se volete dei riferimenti numerici precisi fatelo di 1280x720 pixel.
Fondo bianco.

Creo un nuovo livello.
Con lo strumento testo scrivo la prima lettera della parola che intendo animare, che nel mio caso è "d".
Utilizzo il font TRENDY.
Colore rosso.
Dimensione 220 pt.

Creo un set di livelli (lo chiamo base) e ci trascino il livello del testo (che Photoshop ha brillantemente chiamato d)

Duplico il livello d e modifico il testo in "e"
Duplico il livello e e modifico il testo in "p"

A farla corta alla fine ottengo 8 livelli ciascuno con una lettera della parola "deposito"
Come si vede nella figura qui sotto.

Photoshop
   

 
2
    Duplico il Set base e lo rinomino 330
Lo definisco opaco al 50%.

Modifico la dimensione delle lettere, portandole a 330 pt.
Sistemo la loro posizione in relazione alla posizione della lettera corrispondente presente sul set base (le sistemo giustificate a destra, come nell'immagine qui sotto che mostra soltanto le lettere "d" ed "s" per evitare diaboliche sovrapposizioni).
 
   

 
3
    Duplico il Set 330 e lo rinomino 420
Dovreste ritrovarvelo già opaco al 50%.

Modifico la dimensione delle lettere, portandole a 420 pt.
Le sistemo allineate a destra come nell'immagine qui sotto.
 
   

 
   

 

Finito. L'avevo detto che era di una semplicità disarmante, no?
Finito, finito con Photoshop, ora si tratta di animare il tutto.

 
4
    Anche qui è semplicissimo, ci vuole solo un poco di attenzione per non perdere il filo della sequenza.
Si tratta come sempre di rendere visibili i vari livelli contenuti nei tre set:
utilizzate l'immagine qui sotto, scorrendo con il mouse sul pannello dell'animazione per vedere quali livelli vanno resi visibili nei vari fotogrammi.
Image Ready
   

 
5
   

Seleziono tutti i fotogrammi :
Clic sul primo fotogramma. Tasto Shift (maiuscolo) premuto e clic sull'ultimo fotogramma

Li duplico:
Mantenendo la pressione sul mouse trascino il tutto sull'icona cerchiata di blu nell'immagine sottostante.

I fotogrammi restano selezionati e vengono posto in fondo all'animazione.

Inverto l'ordine dei fotogrammi:
Clic e mantengo la pressione sulla doppia freccia in alto a destra del pannello animazione. Sul menù a comparsa clicco su: Inverti fotogrammi.

Elimino il fotogramma di troppo:
Clic sul fotogramma 12 (è una copia del fotogramma 11) e con il mouse premuto lo trascino sul cestino presente in basso sul pannello animazione.

Poi per consentire la lettura del testo definisco 1 secondo di permanenza del fotogramma 11.
Tutti gli altri sono definiti a 0 secondi.

 
   

 
6
    Ora è proprio finito.

Se la velocità di animazione con ImageReady vi pare bassa, tenete conto che qui l'immagine è grandicella e che riducendola dovrebbe essere più alta; la velocità, non l'immagine.
Si può sempre convertire il gif con Flash, cosa che ho fatto nell'esempio qui sotto:
 
   

 
   

fine della guida

 
 


Non ho Copyright © poichè non so l'inglese. Il sito è fatto da nebbiaenuvole.com Tutti i diritti sono diritti, che se fossero storti ....
Marchi registrati e segni distintivi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
 
Creative Commons License