nebbiaenuvole
Vista dai brikki - appunti di navigazione
 
       
agosto
1 aprile 2009
Chi paga l'IVA.







Chi paga l'IVA.

Oggi ho fatto i conti.
In tasca vostra.

Facciamo che uno guadagni (netti) 1.200 euro al mese.
Che non sono pochi se rapportari alle lire (2.400.000 circa)
Questo vuol dire che all'incirca di lordo ti porti via un 2.000 euro al mese.
In un anno tu, se hai anche la 14ma (ma qualcuno non ce l'ha?) ti porti a casa 28.000 euro.

E vediamo quanto paghi di tasse?
Sui primi 15.000 ci smazzi il 23%, che fa 3.450 euro.
Sul restante (28.000 - 15.000) 13.000 ci rismazzi il 27% che fa 3.510 euro.

E fin lì hai pagato 6.960 euro.

Che rappresentano il 24,9%.
Più del doppio delle decime, non male, neh?
Alla carlona, non precisissimi, ma tanto per ragionarci su.

Ora vi faccio una domanda: Chi paga l'IVA?

Beh, in genere uno pensa che l'IVA, se non ricevi una fattura, la paghi qualcun altro. Invece no.
L'IVA (imposta sul valore aggiunto) la paghi tu. E tutta.
(Che tu poi di valore ci hai solo aggiunto il fatto che ti sei smazzato per poter fare la spesa)
Ed ecco che per magìa le tue tasse schizzano dal 24,9% al 44,9%.

E tu però dici: ma io l'IVA proprio non la vedo.
Eggià, e tu pensi davvero che il penultimo della catena se la tenga sul groppone?
Ennò, la scarica sull'ultimo, che sei sempre tu.

Se poi ci aggiungi le altre imposte (monnezza, tv, benzina, sigarette, posteggio, acqua, etc) ti va bene se arrivi al 50%. Non male, come contributo: Vuol dire che da gennaio a giugno lavori per me, il resto dell'anno per te.

Non sei contento?
Maddai, anche io da gennaio a giugno lavoro per te ed il resto dell'anno per me.
Siamo pari.
Sai, il fatto del mal comune.



 

 

Non ho Copyright © poichè non so l'inglese. Il sito è fatto da nebbiaenuvole Tutti i diritti sono diritti, che se fossero storti ....
Marchi registrati e segni distintivi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
Questo sito non è una testata giornalistica: viene aggiornato quando mi riesce. Non è un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, ma un semplice contenitore di immagini e chiacchierate.