nebbiaenuvole
Vista dai brikki - appunti di navigazione
 
       
snoopy
1 febbraio 2016
Taverna paradiso













Taverna paradiso (*)

sottotitolo: Lapis


Il lapis ha colpito ancora.
Lapis nel senso di lapsus Freudiano.

Ora ce stà 'sta tale che milita nel movimento della ristorazione ed accoglienza di alto livello, quello per vip, quello pentastellato (per ora non ancora pentastellare, ma si sa mai).

Che era ospite alla 7.

Che forse per la scarsa dimestichezza, forse per l'emozione, forse per il peso eccessivo di paludamenti, ornamenti, decolletté, gingilli, orpelli, insomma di tutto quel che si mette indosso tanto da sembrare la Madonna del petrolio, o fors'anche ottenebrata dalla spocchia che la caratterizza o più banalmente in quanto inadeguata da par suo, le è capitato di dirne una cospicua, di scivolare sul lapis.

Tant'è che la nostra (uso il possessivo come lo si usa in letteratura, senza secondi fini) ad un certo punto, com'è come non è, volendo dire:
"sono anni che proponiamo ..."

si fa sfuggire un:
"sono anni che propiniamo ...".

Poco da fare.
Un bel lapis.
Con quel cognome poi, era inevitabile.
Hai un bel provare a rifarti il trucco, a tentare di cammuffarti sperando che una targhetta con cinque stelline basti a trasformare una taverna in un hotel.

Che alla fine una taverna, anche a 5 stelle, a l'è sempre 'na piòla (**)

 

 


(*)
Taverna paradiso: uno dei pochi film con Stallone che mi sia piaciuto.
Infatti non lo ridanno mai in tivù, li mortacci!


(**)
Piòla: bar del Toro molto diffuso negli anni 50-60: un bancone per il vino da asporto, la possibilità di mangiar qualcosina, tipo ristorazione da dita (finger food) o da strada (street food), dove ci si poteva sedere a consumare il quartino, magari giocando a scopa o a tresette.
Tipo taverna, insomma.

 

 

 

Non ho Copyright © poichè non so l'inglese. Il sito è fatto da nebbiaenuvole Tutti i diritti sono diritti, che se fossero storti ....
Marchi registrati e segni distintivi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
Questo sito non è una testata giornalistica: viene aggiornato quando mi riesce. Non è un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, ma un semplice contenitore di immagini e chiacchierate.