nebbiaenuvole
guide animazione 2D Photoshop, ImageReady, Swish Max
 
scaricare filmati
___________________
 

 

Scaricare (e rendere manipolabile) un filmato

Questa più che una guida è un aiutino. Serve a quelli, come me, che ci vanno cauti a scaricare software dal ueb, per paura dei virus.
Serve per alcune guide del posto molto particolari e su altre pagine sempre del posto troverete dei link a questa pagina.
Se ci siete arrivati per sbaglio, nassuna paura: non leggete.

 
 

Per scegliere come fare occorre distinguere fra le sorgenti, ovvero dove si trova, in che formato è, e di chi è il filmato che ci interessa.
Se non è nostro ci sono due possibili sorgenti:

You tube.
Altre pagine internet.

Se è nostro ci sono due gruppi di formati:
Flash
Tutti gli altri (MP$, MP2, AVI ...) purchè riproducibili con un lettore disponibile sul pc.



 
1
   

Filmati You tube


Scaricare da You tube è semplice se avete l'applicativo che lo fa.
Io uso Free YouTube downloader che si scarica gratuitamente da internet (copiate sula zonadi ricerca di google questa riga e ne avrete da scegliere a piacer vostro:
Free YouTube downloader

Qui sotto, andando col mouse sui tastini con la cornice rossa, ci sono le indicazioni essenziali per l'uso del programma

   
 

 
2
   

Filmati da altri siti (ma anche YouTube se non volete usare Free Youtube Downloader)


Anche scaricare da altri siti è semplice, disponendo dell'applicativo che lo fa.
Io uso Any Video Recorder che si scarica gratuitamente da internet (copiate sula zona di ricerca di google questa riga e ne avrete da scegliere: Any Video Recorder Download

Il programma cattura video ed audio direttamente dallo schermo, prescindendo dalla sorgente: significa che anche un nostro filmato (compreso flash) può essere riacquisito utilizzando il programma, ottenendo un filmato MP4 più malleabile dovendone poi catturare alcuni fotogrammi.

Qui sotto, andando col mouse sui tastini con la cornice rossa, ci sono le indicazioni minime per l'uso del programma

   
 

 
3
   

Filmati flash.

Come premesso al punto 3, la soluzione per disporre di un filmato leggibile a passo uno è di convertire il filmato flash in un MP4 o altri formati utilizzabili dai riproduttori mediamente disponibili sul PC.

Senza perderci troppo tempo, avviate il filmato flash, avviate Any Video Recorder e catturate il filmato in formato MP4.
Può essere che nel riciclo di flash vi capiti di catturare troppa roba, ma tanto poi lo si butta, no?

   
         
4
   

Disponendo ora del filmato dobbiamo recuperare i fotogrammi che ci interessano.
Se ne occorrono tanti sarebbe meglio disporre di un programma adatto allo scopo.
Io utilizzo Adobe Media Encoder CS4 (ma può andar bene anche Adobe Premiere nelle versioni che precedono CS).
Ma la premessa era il prelievo di pochi fotogrammi, quindi senza ricorrere ad altri applicativi di acquisizione, passiamo alla cattura dei fotogrammi utilizzando un riproduttore video.



Come riproduttore di filmati io utilizzo, di preferenza, VLC media player.
Si tratta di un applicativo gratuito, scaricabile velocemente utilizzando come stringa di ricerca su google: vlc media player download

Per l'uso in primis occorre definire le opzioni di cattura dei fotogrammi: passate sui tasti con la cornice rossa per le indicazioni base per l'uso

   
 

 
5
    Trascinate il filmato sul lettore VLC.
Stoppate subito la riproduzione e poi eseguite in sequenza le operazioni di copia fotogramma ed avanzamento al fotogramma successivo. atelo finchè avrete raggiunto il numero di fotogrammi necessari alla bisogna.
Verranno memorizzati nellacartella scelta al punto 4, con il nome definito sempre al punto 4 e distinti progressivamente da ora e data di scarico, oppure numerati progressivamente se avete scelto l'opzione: numerazione sequenziale. Comunque li trovate nella sequenza corretta.

Per l'uso dell'interfaccia qui sotto c'è la sequenza dei tasti da utilizzare:
   
 

 
         

fine della guida

 
 


Non ho Copyright © poichè non so l'inglese. Il sito è fatto da nebbiaenuvole.com Tutti i diritti sono diritti, che se fossero storti ....
Marchi registrati e segni distintivi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
 
Creative Commons License