nebbiaenuvole
guide animazione 2D Photoshop, ImageReady, Swish Max
 
OnTheRoad
___________________
prima parte
___________________
 
   

OnTheRoad (magari per l'inferno, spero di no)

Questa è una storia lunghetta, e del resto qui, in questo posto, tutto è un po' lunghetto.
Se avete visto il cuore che batte (pagina precedente) si fa prima con la storia, altrimenti vi tocca sentire tutto da capo.
Beh, sto pensando a fare questa freccia che arriva al cuore. E tanto per far qualcosa di già visto (dejà vu) mi immagino la freccia che arriva dal primo piano e si inoltra verso il cuore, che non è lì vicino, ma lontanissimo. Insomma una roba tipo robin hood.
Solo che lì (nel muvi) c'è tutta la piantagione di piante e fogliagione di foglie che rendono l'idea del movimento verso qualcosa.
E io non ho piantagioni, a me manco il basilico regge sul balcone. Quindi mi tocca immaginare qualcosa, un movimento, insomma qualcosa che da lontano venga verso di me. E che non sia la solita linea discontinua della mezzeria, che quella a farla son bravi tutti.
Allora penso ad una serie di linee orizzontali, che dal nulla (l'orizzonte) si avvicinano e si ingrandiscono. Come fossi io a correre verso l'orizzonte, insomma (per i non cineamatori: come fossi io = soggettiva).
E così ci potevo mettere sopra la freccia, con l'ombra spaparanzata sul piano, che dava proprio quell'idea lì.

Non l'ha data.
Però m'è rimasto sul piccì il fatto della strada.
Che ora vi mostro come fare, che in fondo non sono mica un mostro.

 

 
1
   

Photoshop. Nuovo: 400 x 600. Fondo rosso puro.
Col selettore rettangolare traccio un rettangolo (mi piace dire ovvietà) di circa 17 pixel di altezza e lungo quanto l'immagine.

Lo traccio sul fondo dell'immagine.

Creo un nuovo livello e riempio di nero l'area selezionata.
Come qui sotto (ho messo una cornicetta bianca per far vedere il rettangolo nero)

Photoshop
 
   

   
2
    Duplico il livello col rettangolo nero.
Lo sposto più in alto e lo riduco SOLO SULLA VERTICALE di un 90%.

Duplico quest'ultimo livello e rifaccio le stesse cose.

Alla fine mi ritrovo con 11 livelli, distanziati sempre di meno l'uno dall'altro, man mano che salgo sull'immagine, e ridotti sempre di più nel contempo.

Insomma sto simulando una prospettiva verso l'orizzonte, che in questo caso è rappresentato dal livello più in alto.

La figura qui sotto serve da schema, se proprio volete farlo.
   
   

   
3
    Collego ed unisco tutti i livelli dei rettangoli neri, ESCLUSO IL PRIMO, quello iniziale, sul basso. Mi servirà poi.

Sfumaturina. A simulare un cielo verso il crepuscolo o sullo spuntare del giorno, ma di un giorno vagamente inquietante.

Traccio, sempre con la selezione rettangolare, una zona che va dal rettangolo in alto fino a filo immagine.
Creo un nuovo livello ed applico una sfumatura da blu-violaceo ad un azzurro più chiaro (#253493 - #6892EC circa).
Sfoco il tutto, di un 10 circa.
Rendo il livello opaco all'80%:
   
   

   
4
   

Poi visto che non mi piace poi tanto, duplico il livello con la sfumatura.
Lo ribalto di 90 gradi in senso orario, per avere la parte più scura a destra (ma va bene anche al contrario).
Lo schiaccio in verticale e lo allungo in orizzontale.
Lo definisco opaco al 100% e lo piazzo in alto a coprire parzialmente la prima sfumatura.

Come qui sotto. Collego ed unisco fra di loro i due livelli sfumati.

   
   

   
5
    La parte che odio.
Creo un nuovo livello e lo riempio di nero.
Lo trascino verso il basso in modo da non coprire la sfumatura.
Lo sfoco di un 10%.
   
   

   
6
    Selezionato il livello col nero gli appiccico un livello di regolazione.
Con la sfumatura precotta dal nero al trasparente traccio una linea dall'alto in basso che serve a definire l'intensità del nero presente lungo il tragitto. Come nella figura qui sotto.

Si, sono stato un po' oscuro, ma l'ho detto, è la parte che odio.
   
   

   
7
    Ora mi salvo tutto quello che servirà per l'animazione.
In quanto ci proviamo in flash (swishmax, per la verità).

Seleziono la trasparenza di livello del rettangolo nero, quello in basso, che avevo lasciato da solo. Copio.
Creo un nuovo file (File > nuovo) ed incollo.
Salvo il file per web: File > Salva per web.
Lo salvo come jpg, qualità massima (100). E lo chiamo: linea.jpg

   
   

   
8
    Ripasso sul psd originale. Rendo visibile solo il fondo rosso, il livello col rettangolo nero e l'altro con tutti gli altri rettangoli.

File > Salva per web.
Salvo come jpg, media, ininfluente in quanto mi serve solo come registro per l'animazione, e lo chiamo: schema.jpg.
Mi servirà come riferimento per la posizione dei rettangoli neri.
Corrisponde all'immagine del punto 2.

Il vantaggio del Salva per web è dato dal fatto che Photoshop salva solo quello che è visibile in quel momento.
   
   

   
9
    Ora rendo visibile tutto tranne i rettangoli neri, ovvero il fondo, la sfumatura violacea ed il nero mascherato (sembra un personaggio da fumetti, il nero mascherato).

File > salva per web.
Salvo come jpg, qualità massima (100) col nome: fondo.jpg
E' l'immagine del punto 6, senza le linee nere.

L'animazione nella seconda parte
   
   

   

la guida prosegue

 
altre guide SwishMax
 


Non ho Copyright © poichè non so l'inglese. Il sito è fatto da nebbiaenuvole.com Tutti i diritti sono diritti, che se fossero storti ....
Marchi registrati e segni distintivi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
 
Creative Commons License