nebbiaenuvole
guide animazione 2D Photoshop, ImageReady, Swish Max
 
Fantasy
___________________
prima parte
___________________
 
   

Fantasy. Le maglie della catena

Trattandosi di animazione priva di riferimenti realistici e non sapendo a che santo votarmi per esprimere un titolo appropriato, sono ricorso a quello banale, quello a muzzo, per intenderci.

Chiarito il titolo, resta da spiegare come uno arriva a far qualcosa senza averla pensata prima.
Mentre dò una sistemata alle pagine CGM mi ritrovo un vecchio disegno, scandito da una stampa molto ridotta e con un retino ingombrante, e mi punge vaghezza (la prossima volta uso: mi piglia l'uzzolo) di rabberciarla, di restaurarla, insomma di renderla presentabile. Solo che, una volta risistemata l'immagine (rifatta praticamente tutta) m'è pigliato l'uzzolo (visto che l'ho usato?) di animarla, muovendo tutti gli elementi del disegno; catena, orizzonte montuoso o nuvoloso, non si capisce, ed uccelli di carta che volano verso il nulla o a sciogliersi nel sole azzurro.

In questa guida vediamo tutto il lavoro, dal disegno iniziale all'animazione.



 
1
   

Le maglie della catena.

L'immagine originale la vedete in alto con in dissolvenza il risultato del disegno restaurato ed anche qui sotto.

Considerando la pessima definizione dell'immagine, e trattandosi di tutti elementi geometrici, a parte le onde azzurre ed il sole blu, ho scartato l'uso del selettore di colore, decidendo di rifare tutto a mano libera.

La dimensione dell'immagine di partenza è grandiosa:
1200 x 813



Comincio creando un set di livelli, Set 1
All'interno del Set ho creato un nuovo livello, Livello 1
Ho seguito il profilo della prima maglia della catena, che qui è indicato dalla linea tratteggiata.

Photoshop
 
 

 
2
   
Ho riempito la zona con un fucsia chiaro: #F86EAA.
   
 

 
3
   

Di qua in poi nelle immagini della guida ho ingrandito la prima maglia della catena, ma solo per meglio mostrare il dettaglio del lavoro.
Virtualmente la maglia è sempre a registro con l'immagine originale.


Duplico il Livello 1 (Livello 1 copia) e lo riduco fino a raggiungere le dimensioni del foro della maglia, sempre usando come riferimento il disegno originale.

Qui sotto ho ridotto l'opacità del Livello 1, ma solo per poter distinguere il livello ridotto.

   
 

 
4
   

Seleziono la trasparenza di livello del Livello 1 copia, seleziono Livello 1 e cancello la parte selezionata (tasto CANC)

Elimino Livello 1 copia.

   
 

 
5
   
Duplico il livello Livello 1 ed ottengo Livello 1 copia
Sposto Livello 1 copia a registro con lo spessore sottostante della maglia.
Mi servirà come riferimento per tracciare le pareti laterali della maglia della catena.
   
 

 
6
   


Creo un nuovo livello, al di sotto di Livello 1 e lo chiamo P1

Traccio il contorno della parete, senza preoccuparmi di restare all'interno del livello
Livello 1, poichè la pareta risulterà appunto coperta dall'area del livello Livello 1.

   
 

 
7
   
Riempio la zona con il colore dell'immagine sottostante.
I colori sono indicativi, potete usarne di altri, ovviamente.

   
 

 
8
   
Traccio, da destra verso sinistra, le altre due pareti interne, su altrettanti livelli che rinomino P2 (#552F90) e P3 (#3D2576)
e le riempio con i colori indicati.
   
 

 
9
   
Traccio. da destra verso sinistra, le tre pareti esterne, su altrettanti livelli che rinomino PE3 (#8D44B3), PE2 (#552F90), PE1 (#3D2576)
e le riempio con i colori indicati.
   
 

 
10
    Elimino Livello 1 copia e col Set 1 ho finito.    
 

 
11
   

Ho due strade: o disegnare una ad una le maglie della catena, oppure
duplicare e modificare/ridurre il contenuto del Set 1.

Io ho seguito la seconda.

Duplico il set Set 1 e lo chiamo Set 4
Lo sposto a registro con la quarta maglia della catena.
Lo riduco, lo ruoto e lo deformo leggermente per adattarlo alla forma e dimensioni dell'immagine originale.
Se è il caso ridisegno le pareti laterali che proprio non ne vogliono sapere di andare a registro (credo sia il caso di
PE3 e PE2).

Duplico il set
Set 4 e lo chiamo Set 6
Lo sposto a registro con la sesta maglia della catena e lo riduco quel che basta.

Duplico il set
Set 6 e lo chiamo Set 8
Lo sposto a registro con la sesta maglia della catena e lo riduco quel che basta.

   
 

 
12
   

Qui mi tocca: devo disegnare almeno la prima maglia (la terza della catena), per poi procedere a duplicare, spostare e ridurre il Set.


Creo un nuovo Set e lo chiamo Set 3
Dentro creo i soliti livelli (
Livello 1, P1-2-3 PE1-2-3) che contengono
le pareti disegnate seguendo la traccia dell'immagine originale.

   
 

 
13
    Duplico il set Set 3 e lo chiamo Set 5
Lo sposto a registro con la quinta maglia della catena e lo riduco quel che basta

Duplico il set Set 5 e lo chiamo Set 7
Lo sposto a registro con la quinta maglia della catena e lo riduco quel che basta
   
 

 
14
   
Anche qui mi tocca. Creo un nuovo Set e lo chiamo Set 2
Dentro creo i soliti livelli (
Livello 1, P1-2-3 PE1-2) che contengono le pareti disegnate seguendo la traccia dell'immagine originale.
   
 



 
     
   

Naturalmente abbiamo disegnato le maglie staccate, non infilate l'una nell'altra.
E basta vederle tutte insieme per rendersene conto.

Nella seconda parte vedremo di farne una catena con le maglie unite fra di loro.

   
 


 

 

la guida prosegue

 
altre guide SwishMax
 


Non ho Copyright © poichè non so l'inglese. Il sito è fatto da nebbiaenuvole.com Tutti i diritti sono diritti, che se fossero storti ....
Marchi registrati e segni distintivi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
 
Creative Commons License